TUTTI GLI EVENTI DAL LAGO DI GARDA IN POI...dal 1993

Muslone e le antiche vie: la Bassa Via del Garda, gli uliveti secolari e la cascata del Vione

Muslone e le antiche vie: la Bassa Via del Garda, gli uliveti secolari e la cascata del Vione

Da Muslone, seguendo l’antica via di comunicazione che collegava tutti i paesi che si affacciavano sulla sponda Bresciana del Lago di Garda, raggiungeremo Piovere, frazione di Tignale, camminando tra bellissimi uliveti. Dopo la visita al borgo, seguiremo un sentiero che ci permetterà di raggiungere un antico “ajal” per la produzione di carbone, le marmitte dei giganti e la cascata del torrente Vione.

Inizieremo l’escursione con la visita al borgo di Muslone, che per anni ha avuto una storia del tutto diversa rispetto a quella dei paesi vicini, entrati a far parte del territorio della Repubblica di Venezia, mantenendosi fedele ai Visconti, signori di Milano, per lungo tempo in cambio di una propria indipendenza, che finirà con l’occupazione da parte dei Conti Lodrone e la successiva vendita dei terreni. Punti d’interesse: la realizzazione dell’acquedotto grazie all’intervento della famiglia Feltrinelli e la Chiesa di S. Matteo (collegamento con Matteo Medalli che individuò la cava di pietra rossa sotto il Denervo, con la quale è stata realizzata la pavimentazione della Chiesa).
Da Muslone, seguendo l’antica via di comunicazione che collegava tutti i paesi che si affacciavano sulla sponda Bresciana del Lago di Garda, raggiungeremo Piovere, frazione di Tignale, camminando tra bellissimi uliveti. Dopo la visita al borgo, seguiremo un sentiero che ci permetterà di raggiungere un antico “ajal” per la produzione di carbone, le marmitte dei giganti e la cascata del torrente Vione. Tornati sui nostri passi, nei pressi della chiesa, imboccheremo il sentiero n. 263 parallelo alla BVG che ci farà rientrare a Muslone camminando tra uliveti e spettacolari panorami sul Monte Baldo e il lago, con un’unica breve salita nella parte finale.
Dislivello: 400 m
Difficoltà: 3
Tempi: 6 ore
Possibile collaborazione (o comunque punto di appoggio): bar Scalì o trattoria Al Poggio a Piovere
Ritrovo: parcheggio Caserma Magnolini ore 9:00 e trasferimento a Muslone auto proprie



VINO GROPPELLO

VINO GROPPELLO

  • MONIGA del Garda

Il groppello è l’uva tipica della Valtènesi, che è quella parte della sponda occidentale del lago di Garda e del suo entroterra che sta[...]

Hotel Garden Zorzi

Hotel Garden Zorzi

  • San felice del Benaco

La nostra Casa si trova nello splendido golfo di Salò sul Lago di Garda. Noi pensiamo, per i nostri ospiti, ad un soggiorno di sport e ripo[...]

CAMPING VILLAGE SAN FRANCESCO

CAMPING VILLAGE SAN FRANCESCO

  • Desenzano del Garda

Il Camping Village San Francesco è una meta irrinunciabile per poter trascorrere una vacanza in relax e divertimento a contatto con la nat[...]

L'Olivo: l'albero più maltrattato

L'Olivo: l'albero più maltrattato

  • Gargnano
  • 16 Marzo 2024

Giornate teoriche e pratiche per la diffusione della conoscenza della pianta e le giuste valutazioni per la potatura[...]


Ambiente...

CULTURA...
Gargnano (Bs)

Gargnano (Bs)

  • Gargnano

Un territorio vastissimo. In cui trovano spazio le rive del lago, dal clima mediterraneo, e la montagna, bellissima e selvaggia, dell'entrot[...]


Da visitare...
Villa Bettoni Cazzago a Gargnano (Bs)

Villa Bettoni Cazzago a Gargnano (Bs)

  • Gargnano

I conti Bettoni, originari dell’Alto Garda Bresciano, grandi proprietari di oliveti e agrumeti, nel secolo XVIII si unirono in vincolo fam[...]


Da visitare...
Museo del Parco Alto Garda Bresciano a Tignale (Bs)

Museo del Parco Alto Garda Bresciano a Tignale (Bs)

  • Tignale

Il Museo del Parco rappresenta l'unione tra la montagna e il lago: ospita infatti la sintesi documentata e sorprendente dei numerosi motivi [...]


Da visitare...