TUTTI GLI EVENTI DAL LAGO DI GARDA IN POI...dal 1993

Risate di gioia

Risate di gioia

Elena Bucci e Marco Sgrosso, artisti di straordinaria sensibilità, si esibiscono al Teatro Sociale di Brescia, dal 2 al 6 novembre, con “Risate di Gioia”.

 
Elena Bucci e Marco Sgrosso portano in scena un emozionante spettacolo ispirato alle opere Il teatro all’antica italiana di Sergio Tofano, Antologia del grande attore di Vito Pandolfi e ad autobiografie, biografie, epistolari e memorie che raccontano dei tanti mestieri legati al teatro che fu.
Un nuovo progetto che si allaccia ad altri spettacoli in cui i due artisti hanno indagato l’arte del teatro, raccontandola attraverso le parole e le storie di chi quell’arte l’ha vissuta in prima persona. Un viaggio alla scoperta di una moltitudine poetica e operosa che, dietro le quinte e sul palcoscenico, ha trascorso la sua vita.
 
Com’erano gli spettacoli del passato? Come risuonavano le voci e i gesti? Come si svolgevano le prove della compagnia di Eleonora Duse o di Tommaso Salvini? Quali erano fascino e miserie degli attori ottocenteschi? Come recitavano gli istrioni della Commedia dell’Arte che capovolgevano il mondo? E cosa è sopravvissuto di quell’arte nella sorprendente meteora del varietà?
Com’era il mondo del teatro prima della televisione e del cinema? In queste e in molte altre domande accorate è racchiuso il senso di questo lavoro, ispirato alle tante biografie, autobiografie, lettere e memorie di artiste e artisti di teatro.
Questo desiderio di conoscenza diventa un progetto che si allaccia ad altri nostri spettacoli che hanno indagato l’arte del teatro raccontata dagli stessi artisti: La pazzia di Isabella – vita e morte dei Comici Gelosi, Non sentire il male – dedicato a Eleonora Duse, Bimba – inseguendo Laura Betti e ai progetti Archivio Vivo e All’antica italiana.
In un teatro addormentato, tra quinte impolverate e sipari cadenti, riflettori bruciati e nidi di uccelli, rilucono coloro che furono, i suggeritori, i trovarobe, gli attori, i guitti, i capocomici, le primedonne, le cantattrici, i brillanti, i portaceste, le balie, le attrici e gli attori che fecero il salto dal teatro e dal varietà al cinema e alla televisione.
Ascoltiamo molte voci, ridendo e sospirando per una sottile nostalgia che diventa creazione.
Nonostante la corsa del nostro tempo, nonostante il rumore che arriva da fuori, ritroviamo intatta la potenza del teatro che trasforma, rivela e unisce. Basta fare silenzio, ascoltare, lasciarla vivere e respirare. Diamo suono e immagini a un patrimonio della tradizione che mostra intatta la sua sovversiva vitalità.
Elena Bucci
 





Le nostre anime di notte




Le nostre anime di notte


  • Brescia
  • 07 Febbraio 2023

Dal 7 al 12 febbraio, presso il Teatro Sant’Afra, “Le nostre anime di notte”.[...]


CULTURA...

OPERA...

TEATRO...
Favola

Favola

  • Brescia
  • 10 Febbraio 2023

Dal 10 al 14 febbraio, presso il Teatro Sant’Afra, “Favola”.[...]


CULTURA...

OPERA...

TEATRO...
MAMMA MIA! IL MUSICAL

MAMMA MIA! IL MUSICAL

  • Brescia
  • 11 Febbraio 2023

"Mamma Mia!", il musical più famoso al mondo e visto da oltre 60 milioni di spettatori in più di 440 città, torna in Italia con un alles[...]


MUSICA...

TEATRO...